FacebookTwitterIstagram

A chi è interessato ai vini cinesi consigliamo questo articolo di Terry Xu su Club Oenologique: una vera propria guida sui vitigni, le regioni vinicole e la storia del vino in Cina, che ormai è tra i primi dieci produttori del mondo.

Cresce a due cifre il mercato delle birre speciali

Beverfood ci racconta il mercato della birra nel 2020, con un trend in grande crescita, vicino al 20% sia in fatturato che in volume per il segmento delle birre speciali e di oltre il 10% in volume per le birre analcoliche e light. Il canale preso in considerazione dallo studio IRI Italia è quello della GDO e dei discount, che ha visto un vero e proprio boom.

Pasqua, strage di agnelli, quale futuro per la pastorizia e gli allevamenti?

Condividiamo un articolo molto interessante sul tema della pastorizia e del suo ruolo, anche futuro, nell’economia e nella società. Il punto di vista è quello del filosofo antispecista e professore all’Università di Torino Leonardo Caffo e dell’ex allevatore Massimo Manni, fondatore del Santuario Capra Libera Tutti di Nerola, raccontati dal Gambero Rosso.

 

Le Donne della Birra in cattedra

E’ nata una nuova collaborazione tra l’Associazione Le Donne della Birra e la piattaforma Formalimenti, realtà formativa gestita da professioniste aderenti al gruppo “Donne del Cibo” e già attiva nella formazione a distanza nel settore agroalimentare. Formalimenti propone live webinar e corsi on demand.

La partnership, nata nel 2020 con una semplice convenzione, si evolve ora con l’inserimento di una serie di corsi online a tema birrario nel programma formativo della piattaforma, con target sia professionale che amatoriale.

I corsi firmati Le Donne della Birra sono molteplici e coprono un arco temporale piuttosto ampio, con inizio a fine aprile 2021 e termine a gennaio 2022.

I temi su cui l’Associazione Le Donne della Birra ha deciso di esordire sono parecchi: dalla coltivazione delle materie prime alla produzione della birra, dalla degustazione agli abbinamenti, fino alla cucina con la birra. Tra le relatrici anche la nostra Michela Cimatoribus!

Per visualizzare il calendario dei corsi cliccare qui.

Branca premia Selvatiq

Branca ha deciso di investire nel nuovo progetto, nato circa un anno fa, di Valeria Mosca e Stefano Tosoni di Wooding Wild Food Lab, nato in Brianza per studiare, catalogare e trasformare il cibo selvatico. Tra gli interessi del laboratorio, la sperimentazione sulla miscelazione, intesa però come atto critico e culturale – sempre a partire dal foraging, di tipo conservativo – riveste da tempo un ambito di studio privilegiato. Raccolta nel libro Wild Mixology (edito da Mondadori nel 2016), la ricerca si è concretizzata nell’ultimo anno col progetto Selvatiq, produzione di spirits e bevande analcoliche che privilegia l’idea di un bere intelligente, salutare (perché spesso le fermentazioni di Wooding sviluppano probiotici e sostanze che fanno bene all’organismo) e sostenibile. Continua a leggere su Gambero Rosso.

CREATIVE DESIGN FROM BROOKLYN

Big or small, we’ve got a solution when you need it. Our advanced service and support tools provide step-by-stepinstructions without being put on hold or waiting in line.