FacebookTwitterIstagram

Branca premia Selvatiq

Branca ha deciso di investire nel nuovo progetto, nato circa un anno fa, di Valeria Mosca e Stefano Tosoni di Wooding Wild Food Lab, nato in Brianza per studiare, catalogare e trasformare il cibo selvatico. Tra gli interessi del laboratorio, la sperimentazione sulla miscelazione, intesa però come atto critico e culturale – sempre a partire dal foraging, di tipo conservativo – riveste da tempo un ambito di studio privilegiato. Raccolta nel libro Wild Mixology (edito da Mondadori nel 2016), la ricerca si è concretizzata nell’ultimo anno col progetto Selvatiq, produzione di spirits e bevande analcoliche che privilegia l’idea di un bere intelligente, salutare (perché spesso le fermentazioni di Wooding sviluppano probiotici e sostanze che fanno bene all’organismo) e sostenibile. Continua a leggere su Gambero Rosso.

CREATIVE DESIGN FROM BROOKLYN

Big or small, we’ve got a solution when you need it. Our advanced service and support tools provide step-by-stepinstructions without being put on hold or waiting in line.