FacebookTwitterIstagram
9 Novembre 2022

Konstantin Baum MW che spopola su YouTube è un antidoto contro la superficialità

Il titolo di questo articolo in realtà doveva essere “La vera storia dietro al video sul vino più famoso della storia (feat. Konstantin Baum MW)” però la sessione che ho registrato ieri a Wine2Wine in quel di Verona, la manifestazione di cui siamo stati Media Partner, merita un paio di premesse.

Eventi di respiro internazionale con 800 accreditati tra italiani ed esteri hanno momenti alti e bassi, più e meno interessanti. Leggi il programma e decidi se andarci o meno. Noi abbiamo accettato di partecipare perché la Wine Communication è il nostro pane quotidiano e perché il mondo è molto più grosso delle echo chambers in cui spesso ci infiliamo.

Là dentro tutti dicono più o meno le stesse cose senza mai mettere il muso fuori perché farsi dare (e dare) ragione è molto più facile che ammettere una qualche ignoranza. Premessa terminata, passiamo all’arrosto.

Chi conosce Konstantin Baum?

Perché se siete qui a leggere, la vostra profilazione è molto chiara. E se aprite YouTube una volta ogni tanto, potreste molto probabilmente conoscere Konstantin Baum MW. Tedesco, poliglotta, Master of Wine e causa covid content creator/wine influencer su YouTube. Le parole sono importanti e proprio per questo non è facile definire un profilo del genere: esperto mondiale di vino che fa divulgazione su YouTube in maniera brillante, con video accattivanti, titolati bene, presentati bene, girati e montati bene: insomma, un piacere da fruire, ottimi contenuti e confezione azzeccatissima. Basta davvero anche solo leggere i titoli per capire.

Avendo già incrociato più volte questi video, sono andato ad ascoltare la sessione di Baum e posso dire che i 31:15 minuti del girato valgano in pieno il tempo di fruizione, a partire da una delle prime frasi: “Ad essere onesto, non ho capito esattamente perché il mio canale YouTube funzioni così bene“.

Non voglio anticipare troppo perché odio la sintesi di contenuti da meditare in proprio però ci tengo a lasciarvi un altro buon motivo per darmi retta, che è anche la giustificazione del titolo ormai scartato: La vera storia dietro al video sul vino più famoso della storia (feat. Konstantin Baum MW). Questo qui sotto, infatti, per una serie di ragioni è il singolo video che tratta di vino con più visualizzazioni nella storia di YouTube: merito del titolo giustamente acchiappaclick (lo avrei fatto identico) e della microstoria racchiusa nella thumbnail (numero vecchio e suggestivo, volto impaurito sullo sfondo e strumento di tortura/apertura incandescente). Dopo una ventina di minuti circa, Baum ne racconta genesi e traiettoria su YT, ma tutta la presentazione in realtà è un bel compendio che parla di social e anche di noi: “Find your niche, Find your voice, Find your Audience, Be patient“.

 

Adesso però buona visione!

 

Generated by Feedzy