FacebookTwitterIstagram
26 giugno 2021 Amministratore

Alla scoperta dei misteri dell’idromele

L’idromele deriva il suo nome da due componenti, “hydor”, cioè acqua e “méli”, miele. A volte viene confuso con il sidro, ma non ha nulla a che fare con le mele. In inglese è definito dal termine “mead” che nei paesi nordici diventa “met” o “med”, e deriva dal germanico “meodu”, “medo” o “medu”. Si tratta del più antico fermentato conosciuto dagli uomini, risultato della fermentazione di miele misto ad acqua. Il resto nel quarto capitolo del libro “Effervescenze Diverse” di Michela Cimatoribus.

Tagged: , ,